007 - No time to die
Acquista il biglietto!
Portachiavi Aston Martin DB5 Portachiavi Aston Martin DB5

Non lasciarti sfuggire il PORTACHIAVI dell'auto più famosa di Bond, la Aston Martin DB5.

Sarà possibile ritirare il gadget alle casse a partire dal 30 settembre.

NO TIME TO DIE
DAL CAST AI PERSONAGGI ALLE AUTO,
TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO
No Time To Die arriverà nelle sale il 30 settembre 2021 e, per i fan di Bond, questo è importante come un briefing dell'MI6. La tua missione è imparare tutto su quest’ultimo film di Daniel Craig come 007. Quindi agita un Martini, indossa uno smoking e preparati per l'ultima avventura di Bond.”
Sinossi
Eroi
Cattivi
Amori
Auto
Luoghi

Se hai studiato il genere d'azione, saprai che per quanto brizzolati e invecchiati possano diventare, i nostri eroi non rimangono mai in pensione. Prendi James Bond (Daniel Craig) in No Time To Die.

Dopo una carriera passata a sventare una lunga serie di maniaci dai denti di metallo e dalle mani a tenaglia, la super spia si sta rilassando in Giamaica. Tuttavia la pace viene interrotta da una visita dell'agente della CIA e compagno di lunga data Felix Leiter (Jeffrey Wright) con la notizia della scomparsa dello scienziato Waldo Obruchev (David Dencik). Bond si fa coinvolgere, ma quando scopre quanto sia complesso e mortale questo mistero, potrebbe desiderare di non aver mai lasciato la sua spiaggia.

Conosciamo Bond dal Dr No del 1962, attraverso un totale di 25 film e con 8 attori che hanno vestito i panni dell'iconica spia dell'MI5.

Ma in questo capitolo finale, Daniel Craig si tuffa nei "difetti" che guidano 007 ("Ho sempre avuto un'idea segreta", dice, "di dove volevo portare il personaggio").

Tuttavia questo non è solo un mondo di uomini. La produttrice Barbara Broccoli ha parlato di voler “rispecchiare” il movimento #MeToo e questo cambiamento si percepisce nel personaggio di Nomi (Lashana Lynch): una giovane agente invadente che vuole che Bond lasci la missione.

Non c'è mai stato un personaggio femminile in cui ci si possa identificare migliore di Paloma, la star della CIA, descritto dall'attrice Ana De Armas come "frizzante", "irresponsabile" e "disordinato".

E in merito ai personaggi dello staff di Bond, puoi ancora contare sul capo dell'intelligence M (Ralph Fiennes), la super segretaria Eve Moneypenny (Naomie Harris) e sul maestro dei gadget Q (Ben Whishaw).

007 No Time To Die - Eroi
007 No Time To Die - Cattivi

Dato che la nemesi di Bond Ernst Stavro Blofeld (Christoph Waltz) è stata sconfitta in Spectre del 2015, il mondo ora dovrebbe essere tutto rose e fiori, no?

Beh no.

Mentre Blofeld marcisce sotto la custodia dell'MI6 in No Time To Die, un nuovo antagonista sorge sotto il nome di Safin (Rami Malek).

Se conosci Malek solo come la star vincitrice dell'Oscar in Bohemian Rhapsody e Mr Robot, preparati a farti venire i brividi da uno psicopatico giapponese che indossa una maschera e che infiamma Internet con le teorie che il suo personaggio è in realtà il dottor No, dall’omonimo film.

Curiosamente, Malek non lo nega: "Ho sentito quella voce", ha detto ad Esquire. "Non è una cosa eccitante da considerare?"

007 No Time To Die - Amori

Secondo gli standard di James Bond, mantenere un rapporto per due film significa "stare insieme" e la dottoressa Madeleine Swann (Léa Seydoux), sopravvissuta in Spectre, è un gradito ritorno in No Time To Die.

Il trailer mostra che c'è ancora feeling tra la spia e la psicologa, ma la chat sul forum di Bond pone l’accento sulla lealtà incerta della Swann, e questo sarà il focus di quest’ ultimo film.

Dai un'occhiata alla scena cruciale del trailer in cui arriva un pacco per Swann contenente una delle macabre maschere Noh di Safin. "Quando il suo segreto sarà rivelato", riflette l’imprigionato Blofeld, "sarà la tua morte".

James Bond su un motorino proprio non funzionerebbe. Prendi posto per No Time To Die e preparati ad una scorpacciata di super auto.

Sappiamo dal trailer che il nuovo Land Rover Defender 2020 sarà protagonista nel top-dei-top degli inseguimenti fuoristrada, mentre l’Aston Martin, marchio di lunga data di Bond, ha confermato che No Time To Die mostrerà quattro modelli classici. Non vediamo l'ora di vedere la DB5 antiproiettile di Bond, mentre fa strage di cattivi con le mitragliatrici Gatling dietro i fari.

Ma per gli osservatori più acuti di Bond, la V8 Vantage Volante di 007 potrebbe essere la più allettante: ha la stessa targa (B549 WUU) dell'auto di 007 - Zona pericolo del 1987, quindi avrà ancora i pattini estraibili e i laser per tagliare i telai?

007 No Time To Die - Automobili

Oltre alle riprese presso i Pinewood Studios - sede del famoso set di 007, costruito appositamente per il film La spia che mi amava nel 1976 - No Time To Die gira per il mondo tra Kingston e Port Antonia in Giamaica, Londra, Aviemore nei Cairngorms scozzesi e la solitaria bellezza delle Isole Faroe.

La scena in cui Bond è intrappolato sotto un lago ghiacciato è stata girata a Nittedal, in Norvegia, ma forse la migliore sequenza di acrobazie è l'inseguimento attraverso la splendida città collinare di Matera, nel sud Italia.
Speriamo solo che rimanga splendida dopo che Bond ha fatto slittare una moto sul tetto di un'antica basilica...

007 No Time To Die - Set backstage
In attesa di No Time To Die,
ripercorri gli utlimi capitoli della saga!
007 Spectre
007 Skyfall
007 Quantum of Solace
007 Casino Royale
La colonna sonora
di No Time To Die

Da Jack White ad Adele, la serie Bond ha da sempre attratto i migliori talenti musicali. Allo stesso modo, No Time To Die segue il ritmo contemporaneo scegliendo il pop alternativo di Billie Eilish. Vincitrice di molteplici Grammy canta una ballata a fuoco lento che la diciottenne sussurra all’orecchio come una fiaba contorta.

Eilish ha dichiarato che per scrivere No Time To Die ha impiegato solo tre giorni mentre era su un tour bus che attraversava il Texas, ma aspettare il verdetto di Craig è stato snervante: "Ha una grande voce in capitolo. È davvero molto coinvolto. Deve piacergli prima di andare avanti."

Scopri i character poster
del nuovo 007
No Time to Die - Scopri i character poster
No Time to Die - Scopri i character poster
No Time to Die - Scopri i character poster
No Time to Die - Scopri i character poster
No Time to Die - Scopri i character poster
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
No Time to Die - Le immagini del film
007 - No time to die - Poster IMAX
Inoltre se acquisti il biglietto per una proiezione dal 30 settembre al 3 ottobre in versione IMAX riceverai subito alle casse l’esclusivo poster di No Time To Die!
Che aspetti?
Spectre
"I morti sono vivi"

Per la 24ª volta James Bond affronta killer prezzolati, ammalianti bugiarde e astuti malfattori. Uscito nell’ottobre del 2015, Spectre riecheggia in molti dettagli i tre capitoli precedenti con Daniel Craig nel ruolo del protagonista. Il film mette in campo un cast stellare, con le eccezionali interpretazioni di Christoph Waltz, Léa Seydoux e Ralph Fiennes e Sam Mendes al timone come regista.

La malvagia Spectre è tornata

Giunto a Città del Messico durante i festeggiamenti del “dia de muertos”, Bond si scontra con un sicario che è in possesso di un anello in cui è inciso un codice importante. Dal codice Bond risale alla Spectre, nonché a un famigerato criminale, Mr White, e a sua figlia. Frattanto il servizio britannico ha ricevuto delle minacce, e Bond deve vedersela con un altro criminale, Oberhauser, altrimenti detto Ernst Stavro Blofeld. Ma dove abbiamo già sentito questo nome?

Curiosità

Il tema principale “Writings on the Wall” è interpretato da Sam Smith e si è aggiudicato l’Oscar 2016 come “miglior canzone”

Spectre è uno dei film più costosi mai girati, con un budget di circa 275 milioni di dollari. È stato anche il film più costoso della saga, avendo totalizzato oltre 300 milioni di dollari alla fine della produzione.

Monica Bellucci aveva più di 50 anni quando è stata scritturata per Spectre, più di ogni altra Bond Girl precedente.

Spectre è anche il più lungo dei titoli della saga, con circa 160 minuti di durata, ossia poco meno di tre ore.

Il film è stato girato in Messico, a Londra e a Tangeri, con alcune brevi riprese fatte in Austria, per cui la troupe ha lavorato spesso in viaggio.

Chiudi
Skyfall
"Le vittorie di ieri diventano le sconfitte di oggi"

Uscito nel 2012, Skyfall, è il 23° Bond-movie e quello che ha fatto registrare i maggiori incassi di tutta la saga. Il film ha conquistato il mondo con una trama avvincente e un cast straordinario (che comprende due attori svedesi!). Altro elemento distintivo della pellicola è il rilievo che il passato del personaggio Bond assume nel film. Quindi attenzione: Skyfall è un vero capolavoro nel canone, con una brillante interpretazione di Daniel Craig!

Il servizio di intelligence MI6 è minacciato!

In Skyfall, il superiore diretto di Bond, M, e i servizi di intelligence britannici sono in pericolo e per questo l’agente segreto James Bond dovrà affrontare imprese mortali. Tra un hard disk contenente informazioni segrete, un tentato attacco esplosivo e pensieri riposti di vendetta, Bond stavolta è di fronte alla missione della sua vita.

Preparatevi a scene di azione entusiasmanti, dialoghi fulminanti e una dose di humour scanzonato, con uno 007 che stavolta prenderà le ritorsioni dei nemici molto sul personale. La scena di combattimento sul tetto di un treno in corsa nella campagna è una delle sequenze più famose del film.

Curiosità

I riferimenti ai film precedenti di Bond sono numerosi, e Mendes stesso ha ammesso di essersi in parte ispirato alla trilogia di Batman nella realizzazione di Skyfall.

Skyfall è il film più premiato della saga, con due Oscar per il migliore editing del suono e la migliore traccia originale.

L’indimenticabile melodia del tema principale è cantata da Adele. Un’interpretazione che le è valsa un Oscar.

Celebre per il suo gusto nel vestire, per il Bond di Craig e degli stuntmen i costumisti hanno cucito ben 85 abiti da uomo.

Skyfall è il primo film della serie Bond in cui usa la parola f***. Prima nei film l’uso del turpiloquio è stato sempre ridotto al minimo.

Chiudi
Quantum of Solace
"La vendetta non gli porterà alcuna misura di conforto"

Preparatevi per un turbine di azione con il 22° capitolo della saga Bond Quantum of Solace. Basata su un racconto breve di Ian Fleming del 1960, la trama prende avvio dalla fine di Casino Royale ed è l’unico caso di sequel diretto nel canone cinematografico di Bond. Paesaggi desertici della Bolivia, vendette personali e un Bond sempre più tormentato sono solo alcune delle succose sorprese che Quantum of Solace riserva agli spettatori. Il film è uscito nell’autunno del 2008.

Il ritorno di un James Bond più sensibile

Nel predecessore di Quantum of Solace il pubblico cinematografico ha già potuto cogliere i barlumi del lato più sensibile di Bond, che per la prima volta si innamora sinceramente, salvo scoprire appena prima della morte della sua amata di essere stato ingannato. Ora l’agente è deciso a vendicarsi delle persone che la costrinsero a tradirlo, e nel frattempo ha il compito di impedire che una delle fonti idriche naturali della Bolivia venga prosciugata dall’organizzazione criminale della Quantum e dal malvagio Dominic Greene. Come andrà a finire? L’agente Bond riuscirà a rimanere obiettivo e imparziale ora che i suoi sentimenti personali sono coinvolti?

Curiosità

Quantum of Solace è uno dei film più violenti e densi di azione della saga. Daniel Craig si ferì diverse volte durante le riprese del film, che gli sono costate diversi punti di sutura sul viso e un’operazione alla spalla.

Il tema principale “Another Way to Die” è interpretato da Alicia Keys e Jack White.

La maggior parte della pellicola è ambientata in Bolivia ma è stata girata nel deserto di Atacama in Cile. In questa zona è indispensabile bere molto e per la sua sicurezza il cast ha dovuto seguire una serie di precauzioni di routine.

Il titolo Quantum of Solace (quantità di conforto) è tratto da un racconto breve di Ian Fleming: “La vendetta non gli porterà alcuna misura di conforto”. Ma Quantum è anche il nome dell’organizzazione criminale protagonista della storia.

Chiudi
Casino Royale
"Always bet on Bond"

Nel 2006 la tradizione di James Bond affronta una sfida difficile: convincere il pubblico che Daniel Craig sarà un nuovo James Bond all’altezza delle sue aspettative. Una missione che l’attore affronta in modo più che deciso! Tra scene di gioco al casinò, grandi poste in gioco in senso sia figurato che letterale, e un affaire amoroso dai risvolti inattesi, Casino Royale dà vita a un Bond-movie che lascia il segno.

Oltre le vecchie regole del canone Bond

Casino Royale è il film che in qualche modo rompe con le regole stabilite dai film precedenti. Per la prima volta Bond è dipinto con le sue debolezze e in una luce più umana. I gadget e gli effetti speciali per una volta sono in secondo piano, e sia la storia che il personaggio principale sono ritratti con un maggiore realismo.

James Bond è sulle tracce di un terrorista che vuole far esplodere un aereo per il trasporto di passeggeri. Il piano del malvagio Le Chiffre va a monte, ma l’insuccesso provoca ingenti perdite economiche per l’uomo d’affari, che progetta di rifarsi al casinò. Bond accetta la partita, e sedutosi al tavolo da poker poco dopo si imbatte in Vesper Lynd, una giovane donna con cui avrà molto più da spartire di quanto immagina...

Curiosità

Prima che Craig si aggiudicasse la parte di James Bond, tra i vari candidati furono considerati Jude Law, Clive Owen e Orlando Bloom.

Molti Bond maniaci erano decisamente contrari ad affidare a Daniel Craig la parte dell’eroe, perché è biondo, mentre l’agente è solitamente raffigurato con i capelli scuri, ed è più basso.

La canzone del film “Know My Name” è interpretata da Chris Cornell. Contrariamente alla tradizione, la traccia non ha lo stesso titolo del film.

Le riprese sono state girate in Gran Bretagna, Repubblica Ceca, alle Bahamas e in Italia

Chiudi